Residenze 2016

Anche il 2016 si è rivelato un anno ricco di laboratori e scambi. Una quindicina i laboratori proposti di cui una parte residenziali (per tre giorni) e  dedicati alla poesia, alla regia, alla commedia dell’arte e ai classici.

Con orgoglio possiamo affermare che le residenze d’artista di Teatro Oz, ospitate in questi anni al Lanificio, hanno prodotto un movimento di idee e di condivisione non indifferente che sta portando realtà teatrali giovani a sperimentare nuovi linguaggi creativi negli spazi della Valle Cervo, ottenendo, come nel caso di Alfredino, successi riconosciuti a livello nazionale. (Vincitore del DOIT Festival di Roma -2017)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti chiusi